Un passo per San Luca Bologna

  • Un passo per San Luca Bologna

    Il Comune di Bologna, in collaborazione con il comitato per il restauro del portico, promuove la raccolta fondi 'un passo per San Luca a Bologna'. L’obiettivo dell’iniziativa è di raccogliere trecentomila euro per consentire il restauro del portico del Santuario. L'attività di fundraising avviene attraverso il sito www.unpassopersanluca.it: il portale web consente ai fedeli di elargire donazioni e di conoscere il luogo sacro scoprendone le memorie storiche e, a fasi successive, lo stato di avanzamento dei lavori. 

    Il Santuario, attraverso il sito, cerca di mantenere un filo diretto con i donatori consentendo loro, a fronte del contributo offerto, di partecipare a visite guidate lungo il portico di San Luca e al Santuario della Beata Vergine di San Luca. Il percorso prevede una camminata lungo il portico di San Luca, con partenza dall'arco del Meloncello e conclusione alla Basilica della Beata Vergine,la quale costituirà parte integrante della visita. 

  • Un passo per San Luca

    La visita è curata da Pier Luca Gamberini, funzionario del Museo della Beata Vergine di San Luca, per quanto riguarda il portico, e dal Prof. Fernando Lanzi per la parte relativa alla Basilica della Beata Vergine.

    Le risorse finora raccolte hanno già permesso di dare il via al primo cantiere di restauro del portico, che interessa gli archi ricompresi tra il 605 e il 609. L'apertura del primo cantiere di restauro, a raccolta fondi ancora in corso, è un risultato di straordinaria importanza, che dimostra sia l'efficacia dell'iniziativa, sia la trasparenza con cui vengono gestite le donazioni. Questo rappresenta senza dubbio il raggiungimento di un importante obiettivo, ma la strada che separa dal traguardo finale resta ancora molto lunga.

    Un passo per San Luca a Bologna avrà infatti ancora bisogno dell'aiuto di tutti per raccogliere i fondi necessari per l'apertura degli altri due cantieri previsti dal progetto, che riguarderanno gli archi compresi tra il 2° e il 3° Mistero e tra il 6° e il 7° Mistero.