Messe Bologna

  • APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA E AVVISI DEL SANTUARIO

    Mercoledì 9 Maggio

    Alle ore 18,00 dal sagrato di s. Petronio Benedizione della Madonna alla città di Bologna.

    Giovedì 10 Maggio:Festa liturgica della Madonna di S, Luca

    Alle ore 10,00 in cripta della cattedrale incontro con il Clero. Alle ore 11,15 S. Messa concelebrata dai Sacerdoti diocesani e Religiosi che ricordano il Giubileo di ordinazione sacerdotale. Presiede l’Arcivescovo mons. Matteo Zuppi

    Domenica 13 Maggio: Ascensione del Signore

    La venerata Immagine viene riaccompagnata al Santuario di s, Luca, sostando in Piazza Malpighi, porta Saragozza, Meloncello per la benedizione. All’arrivo al Santuario, previsto per le ore 20,00, ci sarà la celebrazione della Messa. In santuario alla messa delle ore 9,30 e 11,00 ci sarà la preghiera di affidamento dei bimbi a Maria

    Ad accompagnare il rientro della sacra Immagine ci saranno pure i pellegrini che celebrano solitamente i “13 di Fatima” essendo il 13 di maggio, giorno di inizio delle apparizioni d Fatima.

    AVVISI PARTICOLARI

    Orario della settimana: Nel periodo in cui la sacra Immagine è in città , al Santuario si segue il seguente orario:

    Le messe festive e prefestive seguono il normale orario.

    Nei giorni ferialici saranno solo due messe ogni giorno e cioè alle ore 9,30 e 10,30, per favorire l’accesso delle persone alla cattedrale che desiderano fare visita alla Madonna.

    Indulgenza Plenaria: Visitando la cattedrale di San Pietro, celebrando il sacramento della Penitenza con la confessione, partecipando alla messa facendo la comunione e pregando secondo le intenzioni del Santo Padre, sarà possibile ottenere l’indulgenza plenaria una sola volta al Giorno per se stessi o in suffragio dei fedeli defunti.

    ATTENZIONE: La Cattedrale di S. Pietro si apre alle ore 6,30 e si chiude alle 22,30 di tutti i giorni della settimana. In questa occasione sono sempre disponibili molti confessori a disposizione dei fedeli durante tutta la giornata.

    L’apertura e la chiusura del Santuario segue l’orario consueto di ogni giorno

    Per informazioni: Santuario di San Luca tel. O51-6142339  

    sito: www.santuariobeataverginesanluca.com - EMail: prenotazionepellegrinaggi@gmail.com

  • Qui riportiamo le informazioni degli orari e liturgiche del Santuario della Beata Vergine di San Luca per consentire ai fedeli e ai pellegrini di essere informati sugli appuntamenti e consentire la partecipazione fruttuosa.
    Nei giorni festivi e tutte le domeniche la s. Messa si celebra alle 8:00, alle 9:30 e alle 11:00, 17,30 con la recita dell’Angelus a mezzogiorno. Nei giorni feriali la s. messa è alle 7:30, 9:30, 10:30, 16:00.  Al Sabato e nei giorni prefestivi alle 17.30.  Nei giorni festivi alle 7:30 sono previste le Lodi mattutine, alle 15:30 la recita del Santo Rosario e alle 16:00 la celebrazione dei secondi Vespri.


    Presso la basilica, tutti i giorni, i sacerdoti sono disponibili per le confessioni, in orario di apertura del santuario e nel pomeriggio, dalla fine del Santo Rosario, fino alla chiusura. 

    Durante i pellegrinaggi, i sacerdoti accompagnatori potranno celebrare le Sante Messe aggiuntive dandone opportuno preavviso alla segreteria del Santuario. Le Sante liturgie possono essere celebrate alle ore 12:15 oppure alle ore 16:30.
    Il Santuario è aperto alle visite dei fedeli dalle ore 7:00 alle 12:30 e dalle ore 14:30 alle 19:00 e la chiusura del cancello principale di accesso al piazzale avviene in maniera automatica alle ore 19:10. La domenica il Santuario rimane aperta anche dalle 12:30 alle 14:30 ed è possibile accedere davanti all’immagine della Beata Vergine di San Luca per raccogliersi in preghiera.
    Le s.messe del Santuario sono accompagnate dal coro della Basilica con canti liturgici.

    Per chi volesse ricevere il notiziario del Santuario in versione cartacea con cadenza quadrimestrale può fare richiesta con offerta libera tramite bollettino di conto corrente postale 23800402 intestato al Santuario di San Luca Bologna, oppure richiedendola direttamente in loco.