Messe Bologna

  • APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA E AVVISI DEL SANTUARIO

    Domenica 11 Novembre:

    E’ la seconda domenica del mese. Alla fine della messa delle ore 9,30 e delle ore 11,00 ci sarà la preghiera di affidamento dei bimbi a Maria. Nel pomeriggio alle ore 18,30 (dopo la messa delle ore 17,30) Incontro per sposi sul tema: “Prete e sposo diversità per la stessa missione” (cap. 23 libro don Vittorio). Possibilità di andare a mangiare una pizza insieme dopo l’incontro.

    Giovedì 15 NOVEMBRE:

    Non c’è la messa delle ore 16,00 perché si fa un’ora di adorazione eucaristica. Durante questa preghiera è chiuso l’accesso alla Icona delle Beata Vergine di s. Luca; si chiede inoltre di non girare per la chiesa, fare visite turistiche e foto, per non disturbare il clima di preghiera.

    Sabato 17 Novembre:

    Alle ore 9,30 Messa animata dalla confraternita dei Domenichini, che si riuniscono per la loro assemblea.

    Nel pomeriggio presenza in Santuario della Associazione dei campanari della diocesi che si riuniscono qui a S., Luca per una messa alle ore 18,30 in memoria dei loro Defunti, presieduta dall’Arcivescovo Matteo Zuppi. Nel piazzale ci sarà pure una manifestazione di suono delle campane con i vari doppi classici della nostra terra. Resta anche la messa solita delle 17,30 prefestiva.

    Domenica 18 Novembre: Domenica dei poveri

    Il Papa ha inviato a dedicare questa domenica alla preghiera e attenzione ai poveri. Queste le sue parole:

    “I poveri sono i primi abilitati a riconoscere la presenza di Dio e a dare testimonianza della sua vicinanza nella loro vita. Dio rimane fedele alla sua promessa, e anche nel buio della notte non fa mancare il calore del suo amore e della sua consolazione. Tuttavia, per superare l’opprimente condizione di povertà è necessario che essi percepiscano la presenza dei fratelli e delle sorelle che si preoccupano di loro e che, aprendo la porta del cuore e della vita, li fanno sentire amici e famigliari. Solo in questo modo possiamo scoprire la forza salvifica delle loro esistenze e “porle al centro della vita della Chiesa” (Evangelii gaudium 198)

    E’ la terza domenica del mese, dedicata alla preghiera per i malati e sofferenti. Dopo il rosario delle 15,30 e dei vespri saranno portati davanti alla sacra Immagine della Madonna i fogliettini con la richiesta di grazie e di protezione per i propri cari che versano in condizione di malattia o in qualsiasi genere di sofferenza.

    Avviso: In questa settimana don Arturo sarà assente perché partecipa agli esercizi spirituali.

    PICCOLO GALATEO ECCLESIALE: Quando si entra in chiesa

    E’ consigliato il segno della croce con l’acqua benedetta, segno di purificazione e di rispetto per il luogo sacro. Durante le celebrazioni liturgiche è bene che non si svolgano visite turistiche, nonchè foto o altri comportamenti che non sono in sintonia con la preghiera comune.

    La Comunione eucaristica:

    Richiede una preparazione da lontano osservando il digiuno eucaristico, cioè non mangiare e prendere ciò che può rompere il digiuno (caffè, bibite… - l’acqua non rompe il digiuno) e possibilmente partecipare alla messa fina dall’inizio, in particolare alla liturgia della Parola. Dopo la comunione è bene fare una sosta di preghiera personale di ringraziamento per il grande dono di aver ricevuto il Santissimo nel proprio cuore.

    Informazioni:

    Ogni settimana è preparato l’Informatore del Santuario per una conoscenza diretta delle vita e attività del Santuario. Molti chiedono orari e celebrazioni e non guardano mai il bollettino predisposto a questo scopo. Il foglio è sempre presente in fondo alla chiesa e lo si può ritirare gratuitamente tutte le settimane.

    E-Mail: Info@santuariobeataverginesanluca.com

    Per informazioni: Santuario di San Luca tel. O51-6142339  

    sito: www.santuariobeataverginesanluca.com - EMail: prenotazionepellegrinaggi@gmail.com

  • Qui riportiamo le informazioni degli orari e liturgiche del Santuario della Beata Vergine di San Luca per consentire ai fedeli e ai pellegrini di essere informati sugli appuntamenti e consentire la partecipazione fruttuosa.

    Messe feriali: 7,30 – 9,30 – 10,30 – 16,00

    Messa prefestiva 17,30

    Messe festive: 8,00 – 9,30 – 11,0 –12,00 (angelus) – 15,30 (rosario) – 17,30

    Canto delle Lodi: ore 7,30 (domenica)

    Canto del Vespro: ore 16,00 (domenica)

    Rosario quotidiano: 15,30 (in quaresima: al venerdì: Via Crucis).


    Presso la basilica, tutti i giorni, i sacerdoti sono disponibili per le confessioni, in orario di apertura del santuario e nel pomeriggio, dalla fine del Santo Rosario, fino alla chiusura. 

    Durante i pellegrinaggi, i sacerdoti accompagnatori potranno celebrare le Sante Messe aggiuntive dandone opportuno preavviso alla segreteria del Santuario. Le Sante liturgie possono essere celebrate alle ore 12:15 oppure alle ore 16:30.
    Il Santuario è aperto alle visite dei fedeli dalle ore 7:00 alle 12:30 e dalle ore 14:30 alle 19:00 e la chiusura del cancello principale di accesso al piazzale avviene in maniera automatica alle ore 19:10. La domenica il Santuario rimane aperta anche dalle 12:30 alle 14:30 ed è possibile accedere davanti all’immagine della Beata Vergine di San Luca per raccogliersi in preghiera.
    Le s.messe del Santuario sono accompagnate dal coro della Basilica con canti liturgici.

    Per chi volesse ricevere il notiziario del Santuario in versione cartacea con cadenza quadrimestrale può fare richiesta con offerta libera tramite bollettino di conto corrente postale 23800402 intestato al Santuario di San Luca Bologna, oppure richiedendola direttamente in loco.